martedì 10 novembre 2015

Quando il Muro crollò addosso al Bottegone

« Qui crolla un mondo, cambia la storia... ha vinto Hitler... Si realizza il suo disegno, dopo mezzo secolo. »

(Alessandro Natta, segretario del fu-PCI, il 9 novembre 1989 dopo la caduta del muro di Berlino)

Giusto per capire da dove arrivano certi personaggi








3 commenti:

  1. La cosa spassosa è che hanno fatto tutti finta di non sapere, di non capire. Poveri cicci, li avevano ingannati. Ma loro sono sempre in buona fede, hanno sempre ragione, sono quelli che hanno studiato e sanno. Dopo tutto questo, oggi siamo ancora li a cantare "bella ciao" come se niente fosse.

    RispondiElimina
  2. Interessante l'articolo: a suo tempo me l'ero perso...

    RispondiElimina