giovedì 27 novembre 2014

Soldi pubblici ai giornali dei partiti

Riporto uno striminzito articolo nascosto tra altri mille sul sito di Panoroma :

L'elenco delle 10 testate di partito che hanno ricevuto più soldi dal 1993 al 2012




"Il finanziamento pubblico ai partiti avviene attraverso diverse forme. Una di queste è il finanziamento alle testate giornalistiche associate ai vari movimenti politici. Dal 1993 al 2012 sono stati erogati quasi 240 milioni di euro, ripartiti fra vari giornali, quasi tutti ad oggi falliti. A seguire la classifica delle dieci testate che hanno ricevuto il maggior contributo pubblico. "

C'è poco da aggiungere, oltre al fatto che di tasca mia sono costretto a finanziare la gloriosa TV di stato, mi tocca anche finanziare il giornaletto del partito di turno, qualunque esso sia, mi viene il vomito, andiamo avanti così.

Nota a margine: dalla lista mancano testate come Repubblica, Il Giornale, Il Corriere, anche se non ufficialmente testate di partito possono facilmente essere riconducibili ad una corrente politica.

3 commenti:

  1. Chiedi e ti sarà dato:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Quotidiani_in_Italia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.governo.it/DIE/dossier/contributi_editoria_index.html

      Elimina
    2. I contributi diretti vanno "solo" a:
      - COOPERATIVE E FONDAZIONI
      - ORGANI DI PARTITO
      - COOPERATIVE DI GIORNALISTI
      - QUOTIDIANI ITALIANI ALL'ESTERO
      - ENTI MORALI E RELIGIOSI

      Elimina